Scusate ma a volte ho problemi con la connessione Internet e non riesco a mettere i commenti nei Blog.

Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere. Sognare è necessario, anche se nel sogno va intravista la realtà. Per me è uno dei principi della vita.

Ayrton Senna Da Silva

venerdì 11 gennaio 2013

Ravioli di pasta sfoglia ripieni con Cotechino e Lenticchie

Questa ricetta l'abbiamo presa in prestito dal pranzo di Natale, abbiamo però sostituito i crauti con le lenticchie.
In pratica cosà è stato fatto:
Il cotechino è stato cotto, poi una volta raffreddato gli è stato tolto il budello ed è stato tagliato a fette.
Per quanto riguarda le lenticchie ne abbiamo prese di già lessate, sono state però fatte andare in una padella antiaderente con un po' di olio di oliva extravergine Dante e sono state leggermente aggiustate di sale (Gemma di mare).
Come pasta è stata utilizzata della pasta sfoglia già pronta.
Una volta pronti i cosiddetti Ravioli, sono stati  leggermente spennellati con dell'uovo e successivamente sono stati messi in forno a 180 gradi per circa 15 minuti.
P.s. Come sempre, prodotti di qualità e risultato finale vanno di comune accordo.
I Ravioli con contorno di patatine fritte
La praparazione
La chiusura dei Ravioli
I Ravioli prima della cottura

 

12 commenti:

  1. Una bellissima idea di riciclo, gustosa e da provare! :) Complimenti, un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Ma guarda che idea fantastica per gustare il cotechino con le lenticchie avanzati! Troppo golosa e fantasiosa!

    RispondiElimina
  3. wow !!!!!! ammazza che gustosi !!!!!!!! chissà che bontà .....
    un bacio e buon week end

    RispondiElimina
  4. ...però!un ottima idea per usare il cotechino avanzato ...avevo detto al mio babbo che avevo voglia del cotechino e me ne ha portati 5 !! un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ciao.. come va??
    Amo tuo Blog!
    Passa da me se ti va : http://couturetrend.blogspot.it/

    Bacio!

    RispondiElimina
  6. Sai che quest'anno non ho ancora assaggiato il cotechino? credo che proverò la tua ricetta, mi sembra ottima! Ciao

    RispondiElimina
  7. Ricambio con piacere la tua visita e mi aggiungo ai lettori :-)

    RispondiElimina
  8. una vera ghittoneria Emme, bravissimo!!!

    RispondiElimina
  9. Wowwww che bontà, adoro sia il cotechino che le lenticchie, ottimo modo per gustarli!

    RispondiElimina
  10. Eccomi da voi!!!
    Complimenti per gli splendidi ravioli!!!
    Devono essere buonissimi!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  11. Che buoni!!!!Ottimo anche per il riciclo del cotechino quando avanza!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. originali davvero..complimenti!!

    RispondiElimina